Come trovare la proposta più conveniente per inviare soldi in Bangladesh



La finalità di questa risorsa è essere di aiuto a chi deve inviare soldi in Bangladesh e sta valutando quali sono le proposte meno costose.
Per inviare denaro in Bangladesh è possibile utilizzare il classico circuito bancario, avvalersi delle Poste Italiane che si appoggiano a MoneyGram, oppure rivolgersi agli agenti specializzati nel trasferimento di soldi all'estero.

Individuare un modo non troppo caro per inviare soldi all'estero è oggigiorno sempre più importante per i cittadini extracomunitari residenti in Italia. Molti di essi per l'appunto hanno parte della famiglia che è residente in madrepatria e periodicamente inviano soldi in madrepatria per sostenere i parenti o per mettersi da parte una somma per comprarsi una casa. In alcuni casi succede che i genitori sono emigrati in Italia lasciando nella città di origine i loro stessi figli, con i nonni o dei parenti, e in questo caso inviare soldi all'estero è fondamentale per il loro mantenimento.

Le agenzie "Money Transfer" sono normalmente le preferite dalla maggioranza dei cittadini stranieri residenti in Italia. Anche se le commissioni per l'invio del denaro sono a volte maggiori rispetto al canale bancario, utilizzare il circuito delle agenzie di cambio e trasferimento di denaro offre il vantaggio che i soldi giungono al destinatario molto rapidamente, di solito entro le 24/48 ore; che il destinatario non deve per forza possedere un conto in banca ma può anche ritirare i soldi in contanti presso una delle filiali convenzionate con un documento e il codice univoco che identifica la transazione; che l'ammontare della somma inviata in valuta locale è predeterminata e fissa, dichiarata già all'origine, evitando così la spiacevole eventualità di commissioni extra applicate al momento della riscossione; infine, per invii di soldi al di sotto dei 2000 euro non c'è bisogno di presentare documenti attestanti la provenienza dei soldi, quali una busta paga o una distinta di prelievo bancario, e quindi anche chi non ha un lavoro con regolare assunzione può inviare soldi all'estero utilizzando questo canale.

Una buona alternativa da valutare per inviare soldi all'estero è quella di rivolgersi a uno dei molti uffici postali presenti in modo capillare sul territorio italiano, che per questo servizio si avvalgono di MoneyGram.

Il consiglio che vogliamo dare è di informarsi su tasso di cambio e commissioni applicate dai vari operatori tramite i quali è possibile inviare denaro in Bangladesh e compararli per stabilire qual'è l'offerta più conveniente. Un altro fattore rilevante da tenere in considerazione è il lasso di tempo necessario per il trasferimento dei soldi: rivolgendosi a una banca a volte sono necessarie persino diverse settimane prima che il denaro sia incassabile e di solito è necessario che il destinatario possieda un conto corrente bancario, tramite le agenzie di trasferimento denaro invece i soldi arrivano in 1-2 giorni e quasi sempre non è necessario che il ricevente possieda un conto in banca.