Inviare soldi in Ghana: consigli e suggerimenti



Lo scopo di questa sezione è venire in aiuto di chi deve inviare soldi in Ghana e sta prendendo in esame quali sono le possibilità meno care.
Per inviare denaro in Ghana è possibile utilizzare il normale circuito degli istituti bancari, utilizzare le Poste Italiane che si appoggiano a MoneyGram, oppure rivolgersi agli operatori specificamente dedicati al trasferimento di fondi all'estero.

Trovare un modo non troppo dispendioso per inviare soldi all'estero è oggi sempre più fondamentale per i cittadini extracomunitari che vivono nel nostro paese. Molti di loro infatti hanno parte dei familiari che è residente nel paese natale e regolarmente inviano denaro in madrepatria per sostenere i familiari o per mettere da parte una somma per comprarsi una casa. A volte succede che i genitori sono venuti a lavorare in Italia lasciando nel paese di origine i figli, presso i nonni o dei parenti, e in questa situazione inviare soldi all'estero è importante per il loro sostentamento.

Gli operatori "Money Transfer" sono spesso i preferiti dalla maggioranza dei cittadini immigrati residenti nel nostro paese. Anche se le commissioni per l'invio del denaro sono a volte maggiori rispetto alle banche, utilizzare il circuito degli agenti di cambio e invio di denaro ha il vantaggio che i soldi giungono al destinatario molto velocemente, di solito entro le 24/48 ore; che il destinatario non deve necessariamente possedere un conto in banca ma può anche ritirare i soldi in contanti presso una qualsiasi delle filiali convenzionate presentando un documento di riconoscimento e il codice univoco che identifica la transazione; che la quantità di soldi che il destinatario riceverà è nota fin da subito, evitando così la sorpresa di commissioni extra applicate al momento della riscossione; infine, per invii di soldi al di sotto dei duemila euro non c'è bisogno di presentare documenti certificanti la provenienza del denaro, quali una busta paga o una distinta di prelievo bancario, e quindi anche chi non ha un lavoro regolare può inviare soldi all'estero utilizzando questa modalità.

Un'altra opzione da tenere in conto per inviare soldi all'estero è quella di rivolgersi a uno degli uffici postali presenti in tutte le città italiane, che per questo servizio si avvalgono di MoneyGram.

Il consiglio che vogliamo dare è di informarsi su quotazione di cambio e ammontare delle commissioni applicate dai vari operatori tramite i quali è possibile inviare denaro in Ghana e compararli per decidere qual'è l'offerta più interessante. Un altro elemento rilevante da tenere in considerazione è il lasso di tempo richiesto per il trasferimento dei soldi: se ci si rivolge a una banca in alcuni casi sono necessarie addirittura parecchie settimane prima che il denaro sia disponibile e in genere è necessario che il destinatario sia intestatario di un conto corrente bancario, tramite le agenzie money transfer invece il denaro arriva in 24-48 ore e quasi sempre non è indispensabile che il ricevente possieda un conto bancario.